Corso Pratico di Terapia Intensiva Generale e Neurologica

Il corso, in essere dal 1997 e rivolto agli studenti del V e VI anno del Corso di Studi in Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Brescia, presenta in forma pratica, attraverso la frequenza in reparto e nelle sale operatorie, l’approccio fisiopatologico al paziente in condizioni critiche e l’approccio all’Anestesia Generale. Ha una durata di 3 mesi, da marzo a maggio, ed è dedicato a 10 studenti selezionati sulla base dei loro curricula studiorum.

In Terapia Intensiva gli studenti sono introdotti alla fisiopatologia dello stato acido-base, inclusa l’esecuzione del prelievo di sangue arterioso ed la sua interpretazione, alla fisiopatologia respiratoria, incluse le metodiche di ventilazione artificiale, alla fisiopatologia circolatoria, incluso il trattamento dell’arresto cardiaco ed alla fisiopatologia neurologica, inclusa la valutazione clinica del paziente in coma e le metodiche di monitoraggio multi-modale avanzato.

In Anestesia gli studenti sono messi in grado di discernere le varie fasi dell’induzione, del mantenimento e del risveglio dall’anestesia generale.

Hanno incontri settimanali con i tutors per discutere casi clinici ricoverati in reparto o simulati, al fine di apprendere le strategie diagnostiche e terapeutiche comunemente adottate in Rianimazione.

Il corso ha anche lo scopo di selezionare gli studenti che vogliano svolgere una Tesi di Laurea nel campo dell’Anestesia-Rianimazione.

Locandina Corso Studenti aa 2017-18

Lascia un commento